Superbonus 110%: ufficiale la proroga

Nell'ultima settimana il governo italiano ha ufficializzato la proroga fino al 2023 del Superbonus 110% e di altri incentivi per l'edilizia.

RICHIEDI UN PREVENTIVO ONLINE

Dopo un'estate in cui si sono rincorse svariate voci di un rinnovo del superbonus nell'ultima settimana di settembre il governo italiano ne ha ufficializzato la proroga.

Quali sono gli atti legislativi che hanno prorogato il superbonus?

Nell'ultima settimana di settembre 2021 il governo italiano ha ratificato due atti legislativi che hanno comportato la proroga del superbonus 110% fino al 2023.

Il primo atto è stata la conversione e pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto del ministero dell’Economia e delle Finanze 6 agosto 2021 recante “Assegnazione delle risorse finanziarie previste per l’attuazione degli interventi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) e ripartizione di traguardi e obiettivi per scadenze semestrali di rendicontazione”.

Inoltre con la specifica di 3 pagine accompagnante la nota di aggiornamento al def (meglio nota come NADEF) il titolare del Ministero dell'Economia Daniele Franco ha ufficializzato le proroghe degli incentivi riguardanti «l’efficientamento energetico degli edifici».

Infografica omnicomprensiva di tutti gli interventi per l'edilizia al momento attivi in Italia

Subito dopo l'ufficializzazione delle proroghe l'ENEA, l'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, ha aggiornato il poster informativo che comprende modalità, classificazini e scadenze di tutti i bonus edilizi attualmente vigenti in Italia.

Una copia dell'ultimo aggiornamento di tale poster, che raccoglie in un'unica infografica tutti gli incentivi edilizi emessi nel 2020 e nel 2021 e prorogati oltre il precedente limite del 31 dicembre 2021, è consultabile cliccando sul Poster aggiornato al 27 settembre 2021.


Ultimo aggiornamento:

News

ÉTAIS NÉCESSAIRES POUR SOUTENIR UN PLANCHER : GUIDE SUR LA MANIÈRE D’ÉTABLIR LES DISTANCES, LES CLASSES ET LES QUANTITÉS

ÉTAIS NÉCESSAIRES POUR SOUTENIR UN PLANCHER : GUIDE SUR LA MANIÈRE D’ÉTABLIR LES DISTANCES, LES CLASSES ET LES QUANTITÉS

À quelle distance dois-je placer les étais pour soutenir un plancher ? De quelle classe doivent-ils être ? Combien d’étais me seront nécessaires pour travailler correctement ? Des questions qui ne sont pas banales, voici un guide qui vous aidera à trouver les réponses.
Échafaudage multidirectionnel GBM certifié EN 17067:2013

Échafaudage multidirectionnel GBM certifié EN 17067:2013

La solution idéale pour la conception et la construction d’échafaudages complexes.
B, D, E Class props: what is the difference among them?

B, D, E Class props: what is the difference among them?

They all comply with the UNI EN 1065 European standard, they are able to guarantee high capacities. So what are the factors that help you choosing which prop to use?

News

Nous contacter: informations, prix et devis

Vous souhaitez recevoir de plus amples informations sur les produits GBM? N’hésitez pas à poser vos questions!


  J’autorise le traitement de mes données personnelles (les données fournies seront utilisées exclusivement pour répondre à cette demande).

Ou:

Contact GBM

Téléphone
+39 030 9067005

Whatsapp
+39 331 188 0953