Superbonus 110%: ufficiale la proroga

Nell'ultima settimana il governo italiano ha ufficializzato la proroga fino al 2023 del Superbonus 110% e di altri incentivi per l'edilizia.

RICHIEDI UN PREVENTIVO ONLINE

Dopo un'estate in cui si sono rincorse svariate voci di un rinnovo del superbonus nell'ultima settimana di settembre il governo italiano ne ha ufficializzato la proroga.

Quali sono gli atti legislativi che hanno prorogato il superbonus?

Nell'ultima settimana di settembre 2021 il governo italiano ha ratificato due atti legislativi che hanno comportato la proroga del superbonus 110% fino al 2023.

Il primo atto è stata la conversione e pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto del ministero dell’Economia e delle Finanze 6 agosto 2021 recante “Assegnazione delle risorse finanziarie previste per l’attuazione degli interventi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) e ripartizione di traguardi e obiettivi per scadenze semestrali di rendicontazione”.

Inoltre con la specifica di 3 pagine accompagnante la nota di aggiornamento al def (meglio nota come NADEF) il titolare del Ministero dell'Economia Daniele Franco ha ufficializzato le proroghe degli incentivi riguardanti «l’efficientamento energetico degli edifici».

Infografica omnicomprensiva di tutti gli interventi per l'edilizia al momento attivi in Italia

Subito dopo l'ufficializzazione delle proroghe l'ENEA, l'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, ha aggiornato il poster informativo che comprende modalità, classificazini e scadenze di tutti i bonus edilizi attualmente vigenti in Italia.

Una copia dell'ultimo aggiornamento di tale poster, che raccoglie in un'unica infografica tutti gli incentivi edilizi emessi nel 2020 e nel 2021 e prorogati oltre il precedente limite del 31 dicembre 2021, è consultabile cliccando sul Poster aggiornato al 27 settembre 2021.


Ultimo aggiornamento:

News

ZUR ABSTÜTZUNG EINER SCHALUNG ERFORDERLICHE BAUSTÜTZEN: LEITFADEN FÜR DIE ERMITTLUNG DER ABSTÄNDE, KLASSEN UND MENGEN

ZUR ABSTÜTZUNG EINER SCHALUNG ERFORDERLICHE BAUSTÜTZEN: LEITFADEN FÜR DIE ERMITTLUNG DER ABSTÄNDE, KLASSEN UND MENGEN

In welchem Abstand müssen die Baustützen zur Abstützung einer Schalung aufgestellt werden? Welcher Klasse müssen die Baustützen angehören? Wie viele Baustützen werden für eine ordnungsgemäße Abstützung benötigt? Fragen, die alles andere als banal sind. Mit diesem Leitfaden möchten wir Ihnen helfen, die richtigen Antworten zu finden.
Multidirektionales system GBM, zulassung nach EN 17067:2013

Multidirektionales system GBM, zulassung nach EN 17067:2013

Die ideale Lösung für die Planung und Konstruktion komplexer Gerüste
B, D, E Class props: what is the difference among them?

B, D, E Class props: what is the difference among them?

They all comply with the UNI EN 1065 European standard, they are able to guarantee high capacities. So what are the factors that help you choosing which prop to use?

News

Kontakt: Informationen, Preise und Angebote

Möchten Sie mehr Informationen über GBM Produkte erhalten? Fragen Sie uns alles, was Sie möchten!


  Ich stimme der Verarbeitung meiner personenbezogenen Daten zu (die Daten werden nur zur Beantwortung dieser Anfrage verwendet).



Oder:

Contact GBM

Telefon
+39 030 9067005

Whatsapp
+39 331 188 0953